E nello zaino anche un po’ di educazione ambientale

E nello zaino anche un po’ di educazione ambientale

Nel mondo acquistiamo un milione di bottiglie di plastica al minuto, migliaia al secondo, quasi 59 milioni ogni ora. Sono numeri che dovrebbero farci riflettere quelli diffusi dall’agenzia Euromonitor International, soprattutto se consideriamo che, di queste, sono il 20% viene avviata alla fase di riciclo, nonostante l’aumento e l’affinamento della raccolta differenziata dei rifiuti, con l’introduzione anche dei sistemi porta a porta. La metà di tutta la plastica prodotta, infatti, è progettata per essere utilizzata una sola volta.

La produzione della plastica continua ad aumentare

Insomma, anche se si diffonde sempre più la consapevolezza dei danni all’ambiente e alla salute umana, i dati rivelano che la produzione della plastica è in continuo aumento: lo scorso anno sono stati venduti oltre 480 miliardi di bottiglie di plastica, il 50% in più rispetto al 2009. La situazione è ancor più allarmante se si considerano gli imballi e tutti gli altri oggetti in plastica che quotidianamente entrano nelle nostre case.

La salute umana è fortemente minacciata anche dalle microplastiche, che contaminano i corsi d’acqua e il mare. La Commissione europea afferma che per oltre l’80% i rifiuti marini sono rappresentati da plastica e che se ne trovano tracce in diverse specie animali come molluschi, pesci e crostacei che entrano a far parte della nostra catena alimentare.

Cosa possiamo fare per rallentare questo inquinamento massivo?

Messo via il costume da bagno, prepariamoci ad essere super-performanti tra i banchi di scuola, dove l’educazione ambientale dove entrare di diritto fra le materie di studio. Finché ciò non accadrà, però, possiamo compiere un piccolo ma significativo gesto. Nello zaino nuovo di zecca, accanto al diario di tendenza, all’astuccio coordinato, ai quaderni immacolati, alle penne e pennarelli di tutti i colori, non mettiamoci una bottiglietta di plastica usa e getta per idratarci. Meglio optare per una pratica borraccia in acciaio o in alluminio. Oltre ad essere un modello di sostenibilità, saremo anche trendy, perché la borraccia in acciaio o in alluminio è diventata a tutti gli effetti un must di gran moda.

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sara pubblicato.